Montessori …i travasi

I TRAVASI

I travasi sono degli esercizi/gioco che  si effettuano  dai 12 mesi ai 36 mesi , sono importanti esercizi di  ripetizione di un gesto  in grado di  irrobustire i bambini.

Attraverso le mani il bambino sviluppa la propria intelligenza , essa deve essere allenata, perfezionata e ha  bisogno di molto esercizio.
I Travasi sono un buon allenamento alla concentrazione, alla coordinazione oculo-manuale, al perfezionamento della manualità fine a sè e di conseguenza UN OTTIMO STIMOLO PER L’AUTONOMIA.

Il bambino ” tocca con mano” le diverse sostanze appagando il suo piacere per la novità, la scoperta, l’esplorazione sensoriale e il diverso comportamento dei materiali.

L’attività dei TRAVASI sarà molto utile al bambino in futuro quando dovrà mangiare con il cucchiaio da solo, versare l’acqua da solo, servire la pasta….enormi conquiste per l’autonomia del bambino e della sua autostima.
Materiali di uso comune, svariati strumenti, sostanze diverse e in futuro materiali fragili come vetro e ceramica permetteranno al bambino di raffinare, familiarizzare e comprendere come muoversi e trattarli.

Esempi di TRAVASI:

  • 1 — di farina
  • scatolone grande
  • contenitori di varia grandezza
  • contenitori forati
  • farina da polenta (o qualsiasi farina a grana grossa)
  •   2 — Grande travaso di riso
  •  abbondante quantità di riso
  • cucchiai di varie dimensioni
  • ciotole di varia dimensione materiale (ceramica, metallo…)
  • Svolgimento: appoggiare il vassoio o a terra su un tappetino (che funge da limite dello spazio di lavoro) o su un piccolo tavolino. Lasciare il bambino libero di travasare. Il riso può essere variato con altro materiale simile: il mais, la pastina, l’orzo. Cambiare il materiale può essere anche un modo per ridestare l’interesse del bambino
  • 3 — di liquidi
  • lavandino di casa con due vasche, una piena e l’altra vuota
  • Svolgimento: dopo aver riempito una vasca d’acqua, fornire al bambino colino, bicchieri, cucchiai, ciotole, con le quali possa travasare l’acqua nella stessa vasca o utilizzando entrambe le vasche del lavandino
  • 4 —  legumi
  • due ciotole o pentoline identiche meglio se dotate di manico (ad esempio i bricchi per scaldare il latte, cercando i più piccoli in commercio)
  • legumi
  •  vasso
  • Svolgimento: all’interno del vassoio riporre i due bricchi, uno contente i legumi, l’altro vuoto. impugnando entrambi i contenitori con ciascuna mano, il bambino potrà travasare da una pentolina all’altra i legumi, sentendone anche il rumore
  • 5 — la spugna
  • due bacinelle trasparenti, una colma d’acqua
  • una spugna morbida
  • tappetino
  • asciugamano (per le mani al termine dell’attività
  • Svolgimento: sul tappetino accostare le due bacinelle, immergere la spugna nella bacinella colma, trasportare la spugna della bacinella adiacente e strizzare

Lascia un commento